Valentina Magica Beretta

Valentina Magica Beretta

Sono nata a Milano nel 1975, ho studiato fisica all'università e qualche anno prima di laurearmi, ho iniziato a frequentare un corso di yoga con un insegnamte indiano, Shubha. Mi sono appassionata talmente a questa disciplina, che mi ha aiutata a scoprire me stessa nel profondo, e cosi ho deciso di cambiare totalmente il mio percorso di vita; infatti dopo la laurea non ho continuato la carriera universitaria ma ho intrapreso un corso di massaggio ayurvedico triennale con tirocinio in India. Ho studiato a New Delhi, conseguendo il diploma in massaggio e trattamenti ayurvedici, “Ayurvedic massages and Panchakarma , naturopathy”, presso il C.S.R.A.M ( center for study and research on alternative medicine). In seguito ho approfondito gli studi anche in Kerala, nel Sud dell'India. Sempre in India ho sperimentato che lo Yoga e l'Ayurveda sono scienze sorelle che fanno parte del grande sistema della conoscenza vedica che afferma che l'Universo è tutto un unico Sè. Tornata in Italia, mi sentivo pronta per sviluppare un metodo completo di evoluzione dell'individuo attraverso l'unione della filosofia ayurvedica e dello yoga. Ho conseguito il diploma di Yoga Siromani, insegnante yoga, presso “the international sivananda yoga vedanta centre” in Austria e poi ho continuato gli studi, completando la mia istruzione con il metodo di Yogananda e l'insegnamento di Gabriella Cella al Chamali. Quest'ultimo soprattutto per quanto riguarda l'aspetto della donna e della gravidanza. Ho continuato il percorso sull'onda dello yoga per bambini, e per sviluppare la mia conoscenza in questo ambito ho frequentato due anni di scuola di formazione in pedagogia steineriana nella scuola Waldorf “Silvana Corazza” di Sagrado.

A Trieste, dove vivo, ho praticato con grande gioia l'insegnamento dello yoga in una scuola materna con bambini di cinque anni ed in una scuola elementare in una classe di quinta. In seguito ho approfondito la pratica della meditazione sperimentandola per alcuni mesi presso l'Osho Nisarga center a Dharamsala e presso l'Osho Tapoban, international commune and forest retreat center, a Kathmandu. In questo periodo ho avuto modo di approfondire anche Nada yoga, in particolare lo yoga del suono con le campane tibetane, e di affiancare alle pratiche meditative classiche anche l'esperienza delle meditazioni attive di Osho,

Questo ultimo viaggio in Nepal mi ha aperto ancora un nuovo mondo...